Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

lenewws

Dec 2, 2013 10:01:36 AM
Contributi dovuti per il 2013:

 

L’ISTAT ha comunicato che la variazione percentuale verificatasi nell’indice dei prezzi al consumo, per le famiglie degli operai e degli impiegati, tra il periodo gennaio 2011 – dicembre 2011 ed il periodo gennaio 2012 – dicembre 2012 è risultata del 3,00%.

Di conseguenza sono state determinate le nuove fasce di retribuzione su cui calcolare i contributi dovuti per l’anno 2013 per i lavoratori domestici.

 

DECORRENZA DAL 1 GENNAIO 2013 AL 31 DICEMBRE 2013

 

 

LAVORATORI ITALIANI E STRANIERI

 

Rapporti di lavoro a TEMPO INDETERMINATO

Senza contributo addizionale (comma 28, art.2 L. 92/2012)

 

RETRIBUZIONE ORARIA

IMPORTO CONTRIBUTO ORARIO

Effettiva

Convenzionale

Comprensivo CUAF

Senza CUAF (1)

Fino a € 7,77

Oltre   € 7,77

Fino a € 9,47

Oltre 9,47

 

€ 6,88

€ 7,77

€ 9,47

 

€ 1,37 (0.35) (2)

€ 1,55 (0,39) (2)

€ 1,89 (0,47) (2)

 

€ 1.38 (0,35) (2)

€ 1,56 (0,39) (2)

€ 1,90 (0,47) (2)

 

Orario di lavoro

Superiore a 24 ore settimanali

 

 

€ 5,00

 

 

€ 1,00 (0,25) (2)

 

 

€ 1,00 (0,25) (2)

 

 

 

LAVORATORI ITALIANI E STRANIERI

 

Rapporti di lavoro a TEMPO DETERMINATO

Comprensivo contributo addizionale (comma 28, art.2 L. 92/2012)

 

RETRIBUZIONE ORARIA

IMPORTO CONTRIBUTO ORARIO

Effettiva

Convenzionale

Comprensivo CUAF

Senza CUAF (1)

Fino a € 7,77

Oltre   € 7,77

Fino a € 9,47

Oltre 9,47

 

€ 6,88

€ 7,77

€ 9,47

 

€ 1,47 (0.35) (2)

€ 1,66 (0,39) (2)

€ 2,02 (0,47) (2)

 

€ 1.48 (0,35) (2)

€ 1,67 (0,39) (2)

€ 2,03 (0,47) (2)

 

Orario di lavoro

Superiore a 24 ore settimanali

 

 

€ 5,00

 

 

€ 1,07 (0,25) (2)

 

 

€ 1,07 (0,25) (2)

 

 

(1)   Il contributo CUAF (Cassa Unica Assegni Familiari) non è dovuto solo nel caso di rapporto fra coniugi (ammesso soltanto se il datore di lavoro coniuge è titolare di indennità di accompagnamento) e tra parenti o affini entro il terzo grado conviventi, ove riconosciuto ai sensi della legge (art. 1 del DPR 31 dicembre 1971, n. 1403)

 

(2) La cifra tra parentesi è la quota a carico del lavoratore

 

 

Fonte: www.inps.it (circolare n. 25 dell'8 Febbraio 2013)

In allegato le tabelle riassuntive dell'importo contributi dovuti per l'anno 2013 e la circolare INPS n.25/2013



Allegato Allegato

Aug 3, 2013 12:46:55 PM
BOLOGNA: API-COLF DAY 2013:

API-COLF DAY

di pensieri e poesie

DOMENICA 10 MARZO

dalle 15.00 alle 17.30

presso l'Auditorium del Villaggio del Fanciullo

in Via Scipione Dal Ferro, 4

L'Api-Colf Day di quest'anno sarà dedicato alle nostre emozioni espresse in pensieri e versi. attraverso il reading 'Donne e lavori, gioie e dolori' di e con Maria Giulia Campioli, attrice di teatro, rivolto alle donne e ai loro lavori, con attenzione alle colf. E' la prima volta che viene realizzato un testo di questo tipo per le collaboratrici familiari e , in particolare, alle associate dell'Api-Colf.

PROGRAMMA DELLA GIORNATA

Saluto e intervento di Paola D'Angelo (Responsabile Api-Colf di Bologna)

Reading 'Donne e lavori, gioie e dolori' di e con Maria Giulia Campioli (Attrice)

Intervento di Silvia Polisena (Avvocato Federcolf di Bologna)

 

Paola D'Angelo - Responsabile API-COLF Bologna



Nov 3, 2013 11:29:49 AM
CROTONE: NUOVO SPORTELLO API-COLF:

Aperto a Crotone il primo "Sportello API-COLF in Calabria


Un nuovo servizio alle famiglie


Aperto a Crotone il primo "Sportello Api-Colf" in Calabria, grazie all'interessamento dell'Ufficio Diocesano Problemi Sociali e del Lavoro e della Caritas Diocesana.
Lo sportello Api-Colf, costituirà un punto di raccordo tra bisogni e risorse, ponendosi come riferimento per le famiglie in cerca di un assistente familiare, scelta complessa e delicata che necessita di informazione e orientamento per giungere a soluzioni adeguate ai propri bisogni, dall'altro lato, per favorire la valorizzazione e la tutela di coloro i quali assumono doveri verso la vita, la salute e l'educazione di altre persone, i collaboratori familiari italiani e stranieri saranno seguiti e monitorati nell'inserimento lavorativo e nella formazione professionale.
Siamo ben consapevoli del delicato impegno assunto, ma, al contempo, fiduciosi di svolgerlo con spirito di servizio, nella convinzione gioiosa che il nostro contributo possa essere fecondo.
La particolarità e la delicatezza delle esigenze dell'utenza che si incontra allo sportello richiedono un approccio orientato all'accoglienza e all'ascolto , attenzione e cura saranno rivolte alla persona e alla sua storia, in modo da coglierne i bisogni e le
opportunità e canalizzarli nel modo più adeguato.
Lo sportello Api-colf di Crotone è al momento ospitato presso i locali della Parrocchia SS.mo Salvatore (Rione Fondo Gesù) Via Giuseppe di Vittorio e segue i seguenti orari: martedì dalle ore 9:30 alle ore 11:30 e venerdì dalle ore 15:30 alle ore 17:30, telefono: 3881574001, e-mail: api-colf.crotone@libero.it.

 

Maria Costanza Felice
Delegata Api-colf Crotone

 

In allegato il PDF dell'articolo


Allegato
« | < | pagina 1 di 5 | > | »
archivio
GEN | FEB | MAR | APR | MAG | GIU | LUG | AGO | SET | OTT | NOV | DIC |
2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 |
le cooperative di api-colf

COOP F.A.I.


COOP F.A.I. SARDA